Comportamenti femminili odiati dagli uomini!

Anche se tutte le persone sono uguali, con i loro difetti e modi di comportarsi giusti o sbagliati che siano, donne e uomini presentano comunque delle diversità, sia ovviamente fisiche che caratteriali.

Utilizzando un campione di più cento uomini intervistati sul web, abbiamo stilato questa piccola lista dei comportamenti comuni femminili più odiati.

comportamenti
femminili

1 - FEMMINISMO ESAGERATO

Quando la donna ostenta il suo stato sociale, per difendere dei comportamenti non consoni tenuti da lei stessa, o per gettare fango ingiustificatamente sull' altro sesso.

2 - BLASFEMIA E VOLGARITA'

Gli uomini odiano sentir uscire dalla bocca delle donne, che considerano dover essere più fine della loro, volgarità, parolacce e soprattutto bestemmie.

3 - SCHIAMAZZI E OCHEGGIAMENTI

L' uomo benché' abbia un udito in grado di sopportare molti suoni molesti, provenienti da esemplari del suo branco, non può tollerare i decibel prodotti da un gruppo di donne, che con le loro risate acute e i loro comportamenti frivoli, ricordano lo schiamazzo delle oche e sono in grado di risultare più fastidiose delle zanzare.

4 - GELOSIA E MANIA DI CONTROLLO

Il genere maschile non sopporta la gelosia esagerata, ma ancor di più, detesta la mania di controllo delle donne che, a suo parere, conferisce sfiducia nei suoi confronti, motivata o meno.

5 - RUTTI E SCORREGGE

La donna, che nella credenza popolare non va in bagno, è vista malissimo dall' uomo quando la sente emettere gas intestinali o provenienti dal cavo orale. Questo comportamento è molto odiato soprattutto quando si verifica in pubblico, al cospetto di amici e parenti.

6 - TEMPI DI PREPARAZIONE BIBLICI

Gli uomini non comprendono come sia possibile che la donna impieghi cosi' tanto tempo a prepararsi, benché' non sopportino di vederla trasandata.

7 - CAMBI D'ABITO

Quando un uomo ha indossato i suoi vestiti, difficilmente deciderà di cambiarsi, se non a causa di condizioni climatiche avverse, o cause di forza maggiore, come incidenti con tazze del caffè, pozzanghere, o inconvenienti generati da altri agenti esterni. La donna invece ha la tendenza a cambiare più volte abito prima di uscire, non convinta del suo aspetto, oppure dell' attinenza del suo abbigliamento al luogo che andrà a visitare, della possibilità di cambi di temperatura improvvisi. L' uomo, di fronte a questa attività diventa nervoso e suscettibile, perché' per lui non è che una perdita di tempo e un modo per creare del disordine.

8 - LA DONNA ALPHA

Molti uomini non gradiscono che la donna porti i pantaloni al posto loro, sminuendo così il ruolo che loro considerano naturale.

9 - ORMONALI SBALZI D'UMORE

La donna, durante il ciclo mestruale, può cambiare atteggiamento, risultando spesso nervosa e intrattabile a causa dello sbalzo ormonale subito. L' uomo odia questa condizione femminile, preferendo piuttosto ospitare un riccio nelle proprie mutande!

10 - L'APPROFITTATRICE

L' uomo, per quanto spesso rude di natura, possiede anche un lato molto galante, spesso frainteso dall' universo femminile. Non sopporta perciò quella tipologia di donne che si approfitta del suo portafoglio.

Molti ...

more ...